Il modello di organizzazione, gestione e controllo

Impegno e rispetto della Legge 231/2001: IL modello di organizzazione, gestione e controllo di ingeteam S.R.L.

Ingeteam S.r.l., parte del Gruppo Ingeteam S.A. interamente partecipata da Ingeteam Power Technology S.A., consapevole dell’importanza di adottare ed efficacemente attuare un modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D.Lgs. 231/2001, idoneo a prevenire la commissione di comportamenti illeciti nel contesto aziendale, ha inteso approvare, con delibera del Consiglio di Amministrazione in data 30 settembre 2021, il proprio modello di organizzazione, gestione e controllo, sul presupposto che lo stesso costituisca un valido strumento di sensibilizzazione dei destinatari ad assumere comportamenti corretti e trasparenti, prevenendo così il rischio di commissione di reati che possono dar luogo a responsabilità amministrativa delle persone giuridiche.

Gli elementi fondamentali sviluppati da Ingeteam nella definizione del Modello, possono essere così riassunti:

  • la mappatura delle attività sensibili, con esempi di possibili modalità di realizzazione dei reati e dei processi strumentali/funzionali nel cui ambito, in linea di principio, potrebbero verificarsi le condizioni e/o i mezzi per la commissione dei reati rilevanti ai sensi del Decreto (attività che pertanto dovranno essere sottoposte a monitoraggio periodico);
  • la previsione e adozione di specifici protocolli di controllo per i processi strumentali/funzionali ritenuti a maggior rischio potenziale di commissione di reato;
  • l’identificazione dei principi etici e delle regole comportamentali volte alla prevenzione di condotte che possano integrare le fattispecie di reato previste dal D.Lgs. 231/2001, sia nel Codice di Condotta del Gruppo Ingeteam S.A. adottato, sia, più in dettaglio, nel Modello;
  • l’istituzione di un Organismo di Vigilanza, a composizione collegiale e attribuzione al medesimo di specifici compiti di vigilanza sull’efficace attuazione ed effettiva applicazione del Modello;
  • l’approvazione di un sistema sanzionatorio idoneo a garantire l’efficace attuazione del Modello, contenente le disposizioni disciplinari applicabili in caso di violazione delle prescrizioni contenute nel Modello stesso;
  • lo svolgimento di un’attività di informazione e formazione sui contenuti del Modello;
  • la previsione di modalità per l’adozione

Attraverso l’adozione del Modello, sviluppato conformemente al Decreto 231/2001, Ingeteam intende prefiggersi le seguenti finalità:

  • consolidare una cultura della prevenzione del reato e del controllo nell’ambito del raggiungimento degli obiettivi aziendali;
  • prevenire e vietare comportamenti che possano integrare le fattispecie illecite di cui al Decreto;
  • diffondere la consapevolezza che, dalla violazione del Decreto, delle prescrizioni contenute nel Modello e dei principi del Codice di Condotta del Gruppo Ingeteam S.A. possa derivare l’applicazione di sanzioni (pecuniarie e interdittive) anche a carico della Società;
  • consentire alla Società, grazie ad un sistema di protocolli di controllo e a una costante azione di monitoraggio sulla corretta attuazione di tale sistema, di prevenire e/o contrastare tempestivamente la commissione di reati rilevanti ai sensi del Decreto.

Le disposizioni del presente Modello sono vincolanti per gli Amministratori, per i procuratori e per tutti coloro che rivestono nella Società funzioni di rappresentanza, amministrazione e direzione, anche di fatto, di Ingeteam o, comunque, di sue singole unità organizzative dotate di autonomia finanziaria e funzionale (i.e. sedi di uffici), per i dipendenti (per tali intendendosi tutti coloro che sono legati alla Società da un rapporto di lavoro subordinato), per i collaboratori sottoposti alla direzione o vigilanza del management aziendale della Società.

We use cookies to optimise site functionality and give you the best possible experience.